Informarsi nell’epoca degli smartphone

Informarsi nell’epoca degli smartphone

La diffusione dei social e di Facebook in particolare, e la diffusione degli smartphone, hanno fatto sì che oggi le persone assorbano informazioni sul mondo attraverso messaggi essenziali, ridotti all’osso, che non favoriscono quel lento processo di assimilazione che porta ad integrare la nuova conoscenza nelle credenze già possedute, né favoriscono l’accomodamento della vecchia conoscenza ai fatti nuovi. Leggi tutto

L’amara lezione del referendum sulla Brexit

L’amara lezione del referendum sulla Brexit

A quanto pare dobbiamo rassegnarci: il Regno Unito uscirà dall’Unione Europea. Un’analisi obiettiva dei fatti non può non considerare che sì, è vero, l’Europa è diventata un’entità astratta che poco ha a che fare con i problemi quotidiani di chi deve tirare a campare e quindi il voto popolare esprime un “tentativo sia pure goffo e controproducente di far sentire una voce, quella della gente comune alle prese con il difficile compito di far quadrare il bilancio familiare, troppo spesso inascoltata” (cito testualmente da un post su contaminazioni.info).
Ma davvero questa Europa è soltanto fatta di banche, di finanza, di burocrazia? E davvero è così lontana dai problemi quotidiani come sembra?
Leggi tutto